News

VACCINO ANTI-COVID 19, PARTITA LA CAMPAGNA PER GLI ULTRAOTTANTENNI 698 LE DOSI SOMMINITRATE NELLA PRIMA GIORNATA

È partita oggi la Campagna Vaccinale anti-covid 19 per gli ultraottantenni. Attivi da questa mattina i Centri Vaccinali di Sant'Angelo dei Lombardi (Aft 3), Montella (Aft 3), Lioni (Aft 4) e Bisaccia (Aft 4), oltre al Centro Vaccinale del P.O. di Ariano Irpino. 698 le dosi somministrate nella prima giornata di vaccinazione.

L'Asl di Avellino, in accordo con i Sindaci della provincia, ha individuato per la fase II della Campagna Vaccinale anti-Covid 19 n. 22 Centri Vaccinali sul territorio provinciale, per un totale di n. 50 box per la somministrazione del vaccino. Di questi, solo 4 Centri Vaccinali (Sant'Angelo dei Lombardi, Montella, Lioni e Bisaccia) hanno già completato l'allestimento per partire con la vaccinazione degli ultraottantenni. Inoltre, considerando la disponibilità e la funzionalità del Centro Vaccinale presso il P.O. di Ariano Irpino, nelle more del completamento degli altri Centri Vaccinali Territoriali in corso di allestimento, è stato disposto, per ottimizzare tempi e risorse, di iniziare con la vaccinazione degli ultraottantenni afferenti i Comuni della AFT11 (Ariano Irpino) presso il Presidio Ospedaliero di Ariano Irpino. Gli altri Centri Vaccinali individuati, in corso di allestimento, verranno attivati nei prossimi giorni, compatibilmente con la disponibilità di vaccini.

La Direzione Strategica dell'Asl di Avellino, nelle scorse settimane, ha incontrato i sindaci dei comuni della provincia di Avellino, divisi in base alla AFT (Aggregazioni Funzionali Territoriali) di appartenenza. A seguito delle riunioni intercorse con i sindaci sono stati individuati, in base alle disponibilità delle amministrazioni comunali e secondo criteri logistici, i comuni sede del Centri vaccinali anti-covid:

Sedi Operative Centri Vaccinali

Aft 1

Cervinara (n.2 box)
Altavilla (n.2 box)

Aft 2
Moschiano (n.2 box)
Mugnano del Cardinale (n.2 box)

Aft 3
Montella (n.2 box)
Sant’Angelo dei Lombardi (n.2 box)

Aft 4

Bisaccia (n.2 box)
Lioni (n.2 box)

Aft 5

Avellino (n. 6 box)

Aft 6
Mercogliano (n.2 box)
Monteforte (n.2 box)

Aft 7
Solofra (n.2 box)
Montoro (n.3 box)

Aft 8
Atripalda (n. 2 box)
Montemarano (n.2 box)

Aft 9
Montefalcione (n.3 box)

Aft 10
Grottaminarda (n.2 box)
Mirabella Eclano (n.2 box)
Aft 11
Ariano Irpino (n.2 box)
Ariano Irpino (2 box)

Aft 12
Flumeri (n.2 box)
Vallata (n.2 box)

In base agli accordi intercorsi tra l'Asl di Avellino e i sindaci, le amministrazioni comunali garantiscono l'allestimento dei Centri Vaccinali. I Centri vaccinali sono stati oggetto di sopralluogo e di verifica da parte della CTM (Commissione Tecnica Multidisciplinare) dell’Asl, al fine di verificare la sussistenza dei requisiti richiesti nonché per individuare i percorsi nel rispetto delle misure anti-covid, per la sicurezza degli operatori e dell’utenza da vaccinare.

Il personale impiegato nei Centri vaccinali è composto da equipe muldisciplinari (medici, infermieri, personale amministrativo, OSS), oltre ai volontari appartenenti alle amministrazioni comunali e alle associazioni di volontariato. Le vaccinazioni verranno effettuate ai soggetti aventi diritto, in base all'ordine di convocazione stabilito dall'Asl, presso i Centri Vaccinali che opereranno 7 giorni su 7 dalle ore 9.00 alle ore 13.30 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30, compatibilmente con la disponibilità di vaccini.

I cittadini prenotati verranno contattati tramite servizio Recall e sms di conferma, che indica la data, l'ora e il centro Vaccinale di riferimento. L'ordine di convocazione dei Comuni afferenti il singolo Centro Vaccinale, avviene tramite sorteggio. I cittadini convocati sono pregati di presentarsi al Centro Vaccinale di riferimento all'orario e al giorno indicato, al fine di evitare assembramenti.

Regione Campania

Tel: 0825 291111
Fax: 0825 30824

Via degli Imbimbo, 10/12
83100 Avellino

PEC: protocollo@pec.aslavellino.it
Email: info@aslavellino.it

CF/P.IVA 02600160648