Indice articoli

Destinatari della prestazione

Soggetti affetti da mutilazioni e disabilità fisiche
Nel caso in cui il giudizio d’idoneità non possa essere formulato in base ai soli accertamenti clinici si dovrà procedere ad una prova pratica di guida anche su veicolo adattato in relazione alle particolari esigenze. In tal caso la commissione medica è integrata da un medico specialista fisiatra e dall’ingegnere della M.C.T.C.

Soggetti affetti da patologie invalidanti ai fini della guida

Ultrasessantenni titolari di patente D, D1, D1E, DE

Ultrasessantacinquenni titolari di patente C, C1, C1E, CE

Revisioni disposte dall’Ufficio Territoriale del Governo (Prefettura) o dall’Ufficio Provinciale della Motorizzazione Civile

Soggetti affetti da diabete per il conseguimento, la revisione o la conferma delle patenti C, D, CE, D E.

Casi ritenuti dubbi dai medici certificatori
Coloro nei confronti dei quali l’esito degli accertamenti clinici, strumentali e di laboratorio faccia sorgere al medico certificatore monocratico dubbi circa l’idoneità e la sicurezza della guida.

 

Regione Campania

Tel: 0825 291111
Fax: 0825 30824

Via degli Imbimbo, 10/12
83100 Avellino

PEC: protocollo@pec.aslavellino.it
Email: info@aslavellino.it

CF/P.IVA 02600160648